Centro diagnostico integrato

Introduzione  dell’attività

Il “Centro diagnostico integrato malattie dell’esofago” è nato con lo scopo riunire un team di specialisti per offrire una valutazione completa delle patologie funzionali e tumorali dell’esofago e dello stomaco attraverso una diagnostica avanzata con strumentazione ad alto impatto tecnologico e definizione di percorsi terapeutici di tipo medico, endoscopico o chirurgico.

E’ rappresentato da un gruppo di medici la cui esperienza nell’ambito della diagnostica avanzata e della chirurgia sia per le malattie benigne che maligne dell’esofago è riconosciuta a livello internazionale.

E’ stato infatti tra i primi, oltre 30 anni fa, ad occuparsi di questa difficile patologia, difficile perché non frequente per cui la maggior parte dei medici non può farsi una esperienza clinica sufficiente, difficile perché talora la cura nella patologia maligna per cercare di essere radicale comporta interventi endoscopici estremamente delicati o interventi chirurgici altamente demolitivi e complessi.

Ugualmente in caso di patologia benigna anche se tecnicamente gli interventi sono più semplici, dal punto di vista funzionale possono essere altrettanto delicati da eseguire. Proprio perché non si tratta di asportare un tumore ma di guarire un disturbo funzionale, le indicazioni terapeutiche devono essere precise ed il risultato deve essere sicuro.

Rispetto a 30 anni fa la medicina dispone oggi di strumenti tecnologicamente molto avanzati, in grado di fare una diagnosi precoce e precisa, mentre la nuova strumentazione e le nuove tecniche chirurgiche e rianimatorie permettono interventi prima non fattibili.

Tutti i mezzi diagnostici più moderni sono a disposizione del Centro, compresa la possibilità di utilizzare il True Beam, l’acceleratore lineare più avanzato qualora la neoplasia richieda un trattamento preoperatorio radioterapico o una terapia palliativa.

E’ infatti ormai dimostrato che nelle neoplasie dell’esofago non si deve togliere subito il tumore perché la “preparazione” all’intervento chirurgico con una chemio-radioterapia associate può migliorare notevolmente la sopravvivenza del paziente operato.

E’ possibile prenotare visite di consulenza specialistica o pacchetti diagnostici completi per lo screening funzionale o oncologico delle malattie dell’esofago e dello stomaco sia in regime convenzionato con il SSN presso il Policlinico di Abano, che in regime privato presso la Clinica Diaz.