Colonscopia: il primo check

Colonscopia: il primo check consigliato a 50 anni

In Italia ogni anno 34.000 persone si ammalano di tumore del colon-retto.
L’età a rischio inizia a 50 anni.

Corre maggiori pericoli chi soffre di colite ulcerosa da più di 10 anni, chi ha avuto polipi intestinali o ha familiarità (parenti con precedenti) per il tumore.
L’esame di base è la ricerca del sangue occulto nelle feci, ma il risultato non è sempre affidabile, perché ci sono tumori che non sempre sanguinano.

L’indagine più approfondita rimane quindi la colonscopia. Dopo i 50 anni questo esame andrebbe fatto ogni 5 anni, salvo diversa prescrizione del medico.

(Fonte: Starbene)


Argomenti consigliati: