La dieta consigliata dopo un intervento endoscopico

Dopo un esame endoscopico diagnostico anche se eseguito in sedazione profonda non ci sono particolari precauzioni da osservare: già pochi minuti dopo il risveglio potrete chiedere di bere qualche sorso d’acqua, mentre potrete mangiare cibi solidi solo 1/2 ora dopo il completo risveglio quando sono tornati nella norma i normali riflessi alla deglutizione.

Ugualmente potrete riprendere da subito la consueta terapia orale, con eccezione dei farmaci per la coagulazione del sangue per i quali dovrete seguire le indicazioni che vi verranno date.

Dopo una endoscopia operativa complessa:

dovrete invece seguire una dieta specifica come di seguito spiegato.  

Vi verrà ugualmente spiegato quando e come riprendere la vostra terapia abituale insieme alla terapia specifica per la procedura cui siete stati sottoposti.



APPROFONDISCI